fbpx Corso di Recitazione per Principianti a Roma | CASSIOPEA TEATRO

LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARTISTICA

Partecipa all'incontro gratuito di presentazione, lunedì 31 gennaio alle ore 19.00, sulla piattaforma Zoom. Iscriviti QUI

Contattaci 06/5580827 - 3403029448

 
A CHI E' RIVOLTO

Attori, registi, organizzatori, con o senza esperienza.

 
PROGETTAZIONE ARTISTICA

Laboratorio di progettazione artistica condotto da Luca Ricci

Il mondo del teatro contemporaneo richiede sempre più agli artisti di essere auto-imprenditori di se stessi, cioè di sviluppare una capacità di progettazione del proprio percorso professionale, che significa avere idee chiare e definite sui singoli progetti da realizzare, nonché sulla direzione complessiva della propria carriera, che è essa stessa un contenuto artistico da ideare e pianificare...

 
PROGRAMMA DI LAVORO

Mi pare che il mondo del teatro contemporaneo richieda sempre più agli artisti di essere auto-imprenditori di se stessi, cioè di sviluppare una capacità di progettazione del proprio percorso professionale, che significa avere idee chiare e definite sui singoli progetti da realizzare, nonché sulla direzione complessiva della propria carriera, che è essa stessa un contenuto artistico da ideare e pianificare. Insomma, se dovessi sintetizzare in una parola l'insegnamento che ho in mente lo chiamerei “Progettazione Artistica”. In una frase, direi che mi piacerebbe insegnare come si passa dall'idea all'opera, sia nel realizzare uno spettacolo, sia nel disegnare un evento.
So che potrebbe sembrare qualcosa che assomiglia all'organizzazione, ma non è questo: qui non parliamo di come aprire un'agibilità, come ottenere un permesso di rappresentazione, di come sono strutturati il FUS o i progetti europei, ma parliamo di una disciplina che è molto più artistica e che insegnerà ai partecipanti come strutturare una propria visione artistica, che può essere il progetto di un unico spettacolo, o di un ciclo di spettacoli, di un festival, di una collaborazione tra vari artisti o compagnie, e tutto quello che richiede un processo di pianificazione della creatività. 
Mi sembra una disciplina che ha molto a che fare con la sostenibilità del nostro mestiere, che non si insegna ancora nel nostro Paese e di cui invece c'è bisogno. Luca Ricci 
 

 
OBIETTIVI

•    impostazione teorica del tema (cosa è un progetto, come si procede dall’idea all’opera);
•    riferimenti esperienziali all’argomento (sia del titolare del corso, sia da parte di altri artisti/progettisti invitati a intervenire);
•    esperimenti pratici di progettazione / esercitazioni da parte dei partecipanti.

 
MATERIALE NECESSARIO AI PARTECIPANTI

Agli allievi è richiesto essere mutiti di penna e quaderno. L'insegnante chiede a tutti i corsisti, dalla quarta lezione in poi, di portare in aula un computer. Per chi volesse approfondire i temi che saranno trattati nel cosrso, l'insegnante consiglia questo libro: Lucia Franchi - Luca Ricci "Lo spettatore è un visionario" (Editoria & Spettacolo, 2019) (non obbligatorio)

 
ATTESTATO

Al termine del percorso sarà rilasciato l'Attestato di Frequenza (certificazione valida per i crediti formativi).

 
INSEGNANTE

Luca Ricci

 
STRUTTURA DEL CORSO

Lezioni di 3 ore a settimana per un totale di 30 ore formative.

 
FREQUENZA

Dal 7 febbraio all' 11 aprile 2022, tutti i lunedì dalle 18.00 alle 21.00

Per le festività la Scuola fa riferimento al CALENDARIO SCOLASTICO REGIONE LAZIO 21-22

 
CONTATTACI !
 

Scopri gli altri Laboratori