PEZZI - Si vive per imparare a restare morti tanto tempo

PRESENTAZIONE - Note di Regia

Una casa. Una famiglia. Una madre e due figlie.
È l’otto dicembre. L’albero di Natale va preparato.
Come fanno tutti. Come si fa sempre. Come tutti gli anni.
Rami, palline, luci, festoni.
L’albero è ingombrante.
È difficile capirsi, trovarsi, incontrarsi.
È difficile parlare, stare nel silenzio è insopportabile.
È difficile evitare di ricordare.

“La memoria ha il movimento della marea. Puoi solo subirla e semmai scansarti, se proprio non vuoi bagnarti i piedi”

 
CAST

con Ilaria Fantozzi, Ilaria Giorgi e Claudia Guidi

musiche di Francesco Gentile
scene Ludovica Muraca
foto Simone Galli

 
 
PREMI E RICONOSCIMENTI

Miglior Spettacolo al Roma Fringe Festival 2019

PEZZI - Si vive per imparare a restare morti tanto tempo
Saggio di Diploma del Corso Professionale per Registi e Dramaturg diretto da Luciano Colavero e Francesca Macrì dell'allieva Laura Nardinocchi.

 
REGIA e DRAMMATURGIA

Laura Nardinocchi

 
RAPPRESENTAZIONE

Carrozzerie n.o.t.
13 e 14 ottobre 2018