LA VISITA DELLA VECCHIA SIGNORA

PRESENTAZIONE

Versione in musical dell'omonima "commedia tragica" di Friedrich Dürrenmatt, scritta nel 1955. Splendidi arrangiamenti musicali su ispirazione e analisi dell'intera opera di Kurt Weill, eseguiti dal M° Pino Perris. L'adattamento in musical trattiene tutte le qualità della favola grottesca di Dürrenmatt e si sposa perfettamente con i cori di stampo brechtiano, sveltendo e alleggerendo la versione in prosa.

L'argomento è di sconcertante attualità, diverte e poi fa riflettere.
Claire, angelo di morte, donna più ricca del mondo, torna al suo paese natìo da cui era stata scacciata anni prima. E, come un'autentica eroina tragica, torna per vendicarsi di Alfredo che la sedusse e la abbandonò, non riconoscendo la paternità del figlio. Il compito di uccidere Alfredo spetta ai suoi concittadini, a cui promette una ricompensa fantastica. Attraverso il lento percepire del protagonista i segni della propria inevitabile condanna, si indaga senza pietà sulla corruttibilità dell'uomo e sulla manipolazione delle coscienze più probe.

Finale "nero-broadway" in cui la cittadina celebra, alla presenza dei mass-media, uno sfrenato elogio del benessere, nell'apoteosi della sua aberrazione.

 
CAST

Francesca Valido è Claire, Andrea Mochi Sismondi è Alfredo, Federico Javicoli è il borgomastro - Pamela Tacconi è la preside

 
SCENOGRAFIA

Claudia Peill

 
COREOGRAFIE

Sara Greco

 

Versione in musical dell'omonima "commedia tragica" di Friedrich Dürrenmatt. Adattamento e liriche di Tenerezza Fattore. Musiche su ispirazione e analisi dell'intera opera di Kurt Weill, arrangiate ed eseguite dal M° Pino Perris.

 
REGIA

Tenerezza Fattore

 
RAPPRESENTAZIONE

Teatro Gerini, Roma