INTENSIVO DI TEATRODANZA CON MUSICA LIVE

OPEN DAY GRATUITA DI PRESENTAZIONE:
martedì 18 giugno 2019, ore 19.30 - 21.00

Prenotazioni, fino ad esaurimento posti, a:
scuola@cassiopeateatro.org

Tel. 065580827 - 3403029448

 
A CHI È RIVOLTO

Lo stage è rivolto a danzatori, attori, peformer e a tutti coloro che desiderano migliorare la consapevolezza e la qualità del proprio movimento nello spazio. Le lezioni, per la loro natura creativa ed espressiva, sono adatte anche a chi si approccia alla danza per la prima volta.

 
PRESENTAZIONE

Muovere l'ascolto - Il tema di ricerca parte dal presupposto che l’ascolto sia alla base dell’esperienza performativa e il lavoro proposto utilizza i principi dell’educazione somatica Body Mind Centering, per preparare il corpo alla dinamica della danza. L’approccio globale della lezione si basa sulla tecnica di improvvisazione come lavoro che allena l’intuito e stabilizza la presenza, nel continuo dialogo tra musica dal vivo e danza. Le lezioni infatti saranno accompagnate dal flauto traverso e dalle percussioni elettroniche e acustiche di Federico Di Maio. Il live ci restituisce il profondo valore dell’essere in relazione indirizzando l’attenzione sul dialogo che ne scaturisce.

Le fasi di studio:

I. Essere mossi dal silenzio: la scoperta del proprio ritmo
II. Essere mossi dalle vibrazioni del suono
III. La relazione: essere insieme
IV. Forme di relazione nella danza
V. Forme di relazione nella musica
VI. Dialogo tra musica e danza nelle varie forme

 
L'INSEGNANTE

PAOLA CAMPAGNA - Danzatrice, danzaterapeuta e coreografa, ha studiato le principali tecniche di danza contemporanea: Graham, Limon, Cunningham, Release Tecnique, Floor Work Contact Improvvisation, Danza Classica e Tango Argentino; ha studiato inoltre con Emio Greco, Carolyn Carson, Dominique Dupuy, David Zambrano, e praticato arti orientali quali la Danza Butoh giapponese o il Tai-Ji Quan e Qi Gong. Ha lavorato con Carla Fracci, Diego Watzke, Fabio Ciccalè, Anouscka Brodacz, Pierluigi Pier’Alli, Laura Martorana, Heric Houzelot. Dal 2009 al 2013 è stata presidente dell’Associazione Art Therapy Italiana, lavorando per anni come danzaterapeuta; ha insegnato Danza Movimento Terapia al corso di specializzazione per Operatori Psichiatrici dell’Università La Sapienza di Viterbo ed è stata docente di Danza Terapia e Fisiotecnica presso l’Accademia Nazionale di Danza. Da anni conduce una ricerca sul movimento attraverso l’improvvisazione, collaborando con musicisti di calibro internazionale. Attualmente è inoltre docente di Teatrodanza presso l’Accademia d’Arte Drammatica Cassiopea.

Titoli di studio 
1997 - Laurea in Scienze Motorie - I.U.S.M. (Istituto Universitario Scienze Motorie di Roma)
1997 - Diploma di operatore Shiatsu metodo Namikoshi, conseguito presso la scuola di F. Palombini di Roma
1999 - Diploma della Regione Lazio e del Fondo Comune Europeo di Insegnante di danza e teatro
2006 - Danza Movimento Terapeuta diplomata  presso l’Art Therapy Italiana (ATI - APID) di Bologna,(2006) 
2012 - Supervisore APID
2012 - Diploma IDMI – Infant Developmental Movement Education del programma BMC® (Body-Mind Centering®)
2012 - Diploma di Educatore Somatico del programma  BMC® 

Titoli didattici
Docente di DANZA TERAPIA  al biennio tecnico contemporaneo e classico presso l'Accademia Nazionale di Danza, negli a. a. 2015-16 e 2016-17
Docente di FISIOTECNICA al I corso preaccademico presso l'Accademia Nazionale di Danza, nell'a. a. 2015-16.

Formazione artistica
Studia le principali tecniche di danza contemporanea iniziando gli studi nel 1990 (Graham, Limon, Cunningham, Release Tecnique, Floor Work Contact Improvvisation, Improvvisazione), oltre a Danza Classica e Tango Argentino.

Alcune esperienze professionali
Ha partecipato in qualità di coreografa e danzatrice alla rassegna di danza del teatro Palladium, 2018. Ha partecipato in qualità di coreografa e danzatrice al documentario su Pina BauschPina a Roma del regista Graziano Graziani, 2017. Ha partecipato come coreografa-danzatrice al concerto Omaggio a J.Cage all'interno della rassegna Roma Europa Festival 2012. Partecipa a numerosi festival di danza in Italia e all’estero con i coreografi Fabio Ciccalè, J.D.Puerta Lopez, Laura Martorana, Heric Houzelot, Balletto di Spoleto. Conduce da anni una ricerca sul movimento attraverso l’improvvisazione collaborando assiduamente con musicisti di calibro internazionale come Giancarlo Schiaffini per la musica contemporanea, jazz e musica improvvisata in genere; con Rosario Cicero e Mario D’Agosto per la musica barocca (dal 1998 al 2006). Partecipa come danzatrice al Festival Internazionale del Cairo per il teatro sperimentale (2000). Partecipa al XV Festival Internazionale Abano Danza in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma con la regia di Beppe Menegatti, direzione artistica Carla Fracci (2005). Ha partecipato in qualità di mimo all’opera lirica La memoria perduta regia P. Pier’Alli  prodotta dal Teatro dell’Opera di Roma (2001). Danzatrice nel corpo di ballo di Carla Fracci nell’opera lirica Aida, regia di Franco Zeffirelli, rappresentata in Italia e all’estero (dal 2001 al 2008). Realizza in qualità di coreografa, interprete e co-regista un video-danza per lo spettacolo Suono Giallo di Kandinskj, con le musiche di G. Schiaffini e la coreografia Diego Watzke (2003). Realizza per la compagnia il Balletto di Spoleto la coreografia Molly Bloom presentata alla 4° edizione della rassegna Moving in the city. Il corpo urbano diretta da Anouscka Brodacz. Spazio ex mattatoio, Pescara (2006). Alcuni video-danza ai quali ha partecipato in qualità di coreografa ed interprete sono stati selezionati da diverse rassegne di video-arte italiane. ha lavorato dal 2000 al 2008 come danzatrice nella compagnia di Fabio Ciccalè. Ha tenuto seminari di danza contemporanea nei centri estivi per adolescenti per  la Coop. Doc. di Torino (2000 - 2005) Ha partecipato ad un progetto con l’Associazione Riciclarte finanziato da Sviluppo Italia sullo sviluppo sostenibile, tenendo un laboratorio di danza contemporanea in una scuola media di Anguillara, curando la regia dello spettacolo di fine progetto (2008).

IL MUSICISTA

FEDERICO DI MAIO - Musicista diplomato al “Conservatorio di Santa Cecilia”, specializzato in percussioni e flauto traverso; dal 2009 è Docente in “pratica musicale in ambito coreutico” presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma. Ha collaborato a lungo con il pianista M. Paolo Demitry e con Aion Teater, ed è stato impegnato in vari progetti di scambi culturali con istituti internazionali: Beijing (Cina), Kuopio (Finlandia), Riga (Lettonia), Ramallah (Palestina), Bamako (Mali), Zurigo (Svizzera), Parigi (Francia), Valencia (Spagna). Accompagna masterclass e laboratori di coreografi come Nina Watt, Kenneth Topping, Caterina Rago, Bradley Shelver, Kristina Berger, Karen Gayle, Pablo Rubalcava, Ryoko Kudo, Dino Verga, Gigi Caciuleanu, Dominique Mercy, Adriana Borriello, Max Luna, Elsa Piperno, Daniela Capacci, Giorgia Maddamma, Luca Russo, Laura Martorana, Cristina Caponera.

 
INSEGNANTE

Paola Campagna

MUSICA LIVE

Federico Di Maio

 
DATE E ORARI

Martedì e giovedì, 19.00 - 21.00
dal 25 giugno al 18 luglio per un totale di 16 ore formative (8 lezioni di 2 ore)

OPEN DAY GRATUITA DI PRESENTAZIONE:
martedì 18 giugno 2019, ore 19.30 - 21.00

Prenotazioni, fino ad esaurimento posti, a:
scuola@cassiopeateatro.org

Tel. 065580827 - 3403029448

 
COSTI

€ 160 + tessera associativa/assicurazione mensile (€ 10)
€ 120 per i soci annuali Cassiopea.

 

torna alla Homepage