SEMINARIO RESIDENZIALE ESTIVO PER RAGAZZI

A CHI È RIVOLTO

Ragazzi e ragazze appassionati e motivati, dai 14 ai 18 anni.

 
IL LABORATORIO TEATRALE - Titolo: "QUANTI ME "

Che dire io sia un azzardo non è più una novità. La pretesa di esaurirci in un’identità per tutte è stata messa in discussione già da tempo, perché quotidianamente contraddetta da tutti i me che si susseguono nel corso delle nostre vite e da quelli che convivono in noi anche contemporaneamente.
Il teatro è il luogo privilegiato dove per gioco altri me ancora si sovrappongono ai tanti già nostri, propagando all’infinito la rifrazione delle possibilità.
Eppure il teatro è anche il luogo dove scoprire se al fondo di tutte le manifestazioni esista un filo che le tiene insieme, una loro comune radice, un’irriducibile sostanza che continua a farci dire io dentro l’inarrestabile danza delle forme.

● Le mattine saranno dedicate al training fisico e vocale e i pomeriggi ad un affondo più specifico sul tema del laboratorio, che alternerà momenti di lavoro individuale e di gruppo, di esplorazione libera e composizione scenica;

● la sera sarà invece un momento – oltre che di convivialità – di condivisione e rielaborazione di quanto emerso durante il giorno;

● il laboratorio si chiuderà con un esito scenico in loco, sintesi del lavoro condotto insieme, aperto a familiari, curiosi, amici.

 
L'INSEGNANTE

Clara Sancricca - Attrice, regista e pedagoga, dal '98 al 2002 dopo aver fatto parte della Compagnia Cassiopea, lavora come interprete al fianco di attori come Paola Quattrini, Enrico Lo Verso, Massimo Venturiello, Gianfelice Imparato, e come assistente di registi come Mattolini, Salveti e Maccarinelli. Fonda con Diego Invernizzi la compagnia StrumentiUmani, con cui realizza gli spettacoli Il mio cuore messo a nudo (premiato al concorso “Le voci dell’anima”), La conca del braciere (menzione al concorso “L'essere e le differenze”) e La capra canta (vincitore di “Frammenti” 2009). Da diversi anni svolge anche intensa attività pedagogica, specializzandosi nella relazione con i giovanissimi, con i quali spesso si distingue in festival e progetti teatrali riconosciuti a livello nazionale. Recentemente, è stata vincitrice del concorso nazionale In-Box 2017 con il suo Sempre domenica, spettacolo che si è aggiudicato il record di repliche nella storia del concorso. http://www.teatroecritica.net/2017/05/sempre-domenica-controcanto-raccon...

 
LA RESIDENZA

Il seminario si terrà presso il B&B Podere Porcino, una vera oasi di pace nel Comune di Civitella d’Agliano VT,  tra le colline di Orvieto e il lago di Bolsena, nel triangolo Toscana, Umbria e Lazio.

La struttura è dotata di una sala di 90 mq con pavimento in legno, dove si terrà una parte del seminario. L'altra parte sarà svolta all'aperto.

PROPRIETARI

Maria Malleier, altoatesina, insegnante di terapia del movimento e psicomotricità e Gianni Abbate, napoletano, autore, attore e regista.

DINTORNI

Nel raggio di 50 km si trovano oasi naturalistiche, parchi artistici, città medievali, siti archeologici, terme e il bellissimo lago di Bolsena. Roma è raggiungibile in Treno in 50 minuti, la maremma e il mare in circa un’ora. 

ATTESTATO

Al termine del seminario verrà rilasciato un Attestato di Frequenza, certificato dalla Direzione e valido per i crediti formativi.

 
INFO E ISCRIZIONI

Contatta la nostra sede all'indirizzo scuola@cassiopeateatro.org oppure telefonaci ai numeri 340 3029448 o 06 5580827

 

STAGE RESIDENZIALE DI TEATRO

condotto da Clara Sancricca 

 
DATE 

Da domenica 26 a giovedì 30 agosto 2018
presso il Bed & Breakfast Podere Porcino, Località Porcino, 1 Casenuove, Cap 01020, Civitella d'Agliano (VT)

 
MODALITA' SCOLASTICA

8 ore di lezione giornaliere
Performance finale aperta al pubblico

 
COSTO

€ 450 + € 10 di tessera associativa/assicurazione

La quota comprende:
● viaggio di andata con treno regionale Roma-Agliano (€ 6,50) + trasferimento all’agriturismo con auto aziendali  (€ 7,00) - i costi del trasferimento sono decurtabili se si scelgono condizioni di viaggio diverse;
● 5 giorni e 4 notti in pensione completa presso l’agriturismo Podere Porcino;
● laboratorio teatrale (QUANTI ME) condotto da Clara Sancricca per un totale di 40 ore formative;
● performance di fine percorso aperta al pubblico

Il viaggio di ritorno sarà organizzato a seconda delle esigenze personali