LABORATORIO BIENNALE INTERMEDIO-AVANZATO

ACCESSO AL BIENNIO INTERMEDIO-AVANZATO

A tutti gli allievi che hanno concluso il primo anno di laboratorio a Cassiopea. Consigliato a tutti coloro che abbiano già frequentato almeno due anni di laboratorio presso teatri o strutture formative qualificate. Dai 18 anni in su.

 
PRIMA LEZIONE DI PROVA GRATUITA 
prenotazione: scuola@cassiopeateatro.org oppure 065580827 - 3403029448
PRESENTAZIONE

azioneREazione

PRIMO ANNO

1. Esercizi di respirazione.
2. Emotività e fisicità: Notazione Laban
3. Sensoriali:
       - Ricerca delle affinità al personaggio secondo Stanislavskij
       - Memoria emotiva secondo Strasberg
       - Sostituzione secondo Chubbuck
       - Sostituzione secondo Hagen
       - Immaginazione secondo Adler
       - Immaginazione secondo Meisner
4. Improvvisazioni

Primo approccio al testo:
1. Ripetizione secondo Meisner
2. Tecniche di memorizzazione del testo
3. Analisi del testo
4. Suddivisone del testo in Unità
5. Applicazione dei sensoriali sul testo
6. Monologo:
       - Scomposizione del monologo in dialogo
       - Ricomposizione del dialogo in monologo.
7. Lavoro semiprofessionale su un testo, con suddivisione dei personaggi

Saggio-spettacolo di metà percorso

II ANNO

Approccio professionale al testo:
1. Ripetizione secondo Meisner
2. Tecniche di memorizzazione del testo
3. Analisi del testo
4. Suddivisone del testo in Unità
5. Applicazione dei sensoriali sul testo
6. Prevalenza del non-detto rispetto al detto:
        - Sviluppo del contrasto emozione apparente/intima attraverso varie situazioni
        - Scrittura del testo improvvisata e ulteriore sviluppo interpretativo attraverso tre punti:
                                   - Concentrazione/Focus
                                   - Interazione con sguardo e ascolto
                                   - Micro/Macro movimenti
7. Lavoro professionale su un testo, con suddivisione dei personaggi e ricerca del personaggio.
Saggio-spettacolo finale

 
ANNOTAZIONI

Per essere un Attore, fai riferimento a queste regole:

1ª Respirazione
2ª Concentrazione e ascolto
3ª Fidarsi e Affidarsi
4ª Azione Reazione
5ª e più importante, da seguire in ogni esercizio, è SBAGLIARE.

Io ti invito ed esorto a sbagliare... solo così ti sentirai e sarai libero. Non esiste il modo giusto per svolgere un esercizio ma il tuo modo, che appartiene solo ed esclusivamente a te.
Saverio

 
OBIETTIVI

Offrire ai partecipanti una formazione trasversale nella recitazione, attraverso due diverse fasi di lavoro con procedimenti peculiari e differenti. Riconoscere corpo e voce come strumenti espressivi capace di raccontare ed emozionare. Approcciarsi al testo teatrale con tecnica e strumenti analitici.

 
MATERIALE NECESSARIO AI PARTECIPANTI

Si consiglia un abbigliamento comodo, che non crei impedimenti respiratori o motori, e calze antiscivolo o simili, poiché il lavoro non prevede l'uso di scarpe in sala.

 
ATTESTATO

Al termine del percorso sarà rilasciato (su richiesta) l'Attestato di Frequenza (certificazione per i crediti formativi scolastici)

INSEGNANTE

Saverio Deodato

 
STRUTTURA DEL CORSO

Programma didattico strutturato su un biennio.
Lezioni di 3 ore a settimana per un totale di 96 ore formative l'anno
Saggio-spettacolo finale

 
FREQUENZA

Il mercoledì dalle 20.00 alle 23.00
Dal 10 ottobre 2018 al 12 giugno 2019

PRIMA LEZIONE DI PROVA GRATUITA 

Prenotati: 065580827 - 3403029448 - scuola@cassiopeateatro.org

Per le festività la Scuola fa riferimento al CALENDARIO SCOLASTICO REGIONALE

 
CONTATTACI !

Scopri gli altri Laboratori